Per una scuola gener-attiva. Il teatro come linguaggio e strategia didattica per una scuola senza stereotipi

Nell’ambito dell’insegnamento di Innovazione didattica e tecnologie educative (IV anno di Scienze della Formazione Primaria) il percorso offre l’occasione agli/alle studentesse di confrontarsi sull’utilizzo del linguaggio teatrale, come strategia didattica che educa alla costruzione consapevole della propria identità e al rispetto di quelle altrui e sulle rappresentazioni delle differenze di genere in famiglia, a scuola, nei contesti sociali.

In collaborazione con il CGSE – Centro Studi sul Genere e l’Educazione, Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin” dell’Università di Bologna.

A partire da ottobre 2019.

Ai/alle partecipanti sono riconosciuti crediti formativi universitari.